Come aiutarci

In questa sezione puoi trovare i metodi per sostenere l'associazione.

Fai una donazione alla Pubblica Assistenza Città di Forlì

Per sostenere i progetti e le attività che l’Associazione svolge

1. Fai una donazione

bollettino di conto corrente postale
c/c 00414474
intestato a “PUBBLICA ASSISTENZA CITTA' DI FORLI'”

oppure

bonifico bancario CREDITO DI ROMAGNA  
IBAN: IT 61 L 03273 13203 000120101071   
intestato a “
PUBBLICA ASSISTENZA CITTA' DI FORLI

Ricordati di indicare nome, cognome e codice fiscale, e il tuo indirizzo, per ricevere il nostro grazie e godere dei benefici fiscali previsti dalla legge.

2. Dona il tuo 5 x Mille alla PUBBLICA ASSISTENZA CITTA' DI FORLI

Metti la tua firma nella casella “Sostegno del volontariato e delle altre organizzazioni non lucrative di utilità sociale, delle associazioni di promozione sociale e delle associazioni e fondazioni riconosciute che operano nei settori di cui all’art. 10, c. 1, lett a), del D.Lgs. n. 460 del 1997

Scrivi il codice fiscale dell’Associazione PUBBLICA ASSISTENZA CITTA' DI FORLI': 92016270404

Benefici Fiscali per le Donazioni

Ogni donazione fatta alla Pubblica Assistenza Città di Forlì può essere detratta o deducibile nella propria dichiarazione dei redditi se fatta tramite canale bancario.

Dovrete seguire le seguenti indicazioni:

  1. Conservare la ricevuta bancaria per le donazioni tramite bonifico e assegno (l’estratto conto ha valore di ricevuta).
  2. Comunicare alla banca, al momento della donazione, che trattasi di donazione; indicando nel bonifico il proprio Codice Fiscale.
  3. Conservare la dichiarazione della Pubblica Assistenza Città di Forlì di ricevuta dell’erogazione Liberale ONLUS

Se sei una persona fisica
Allora hai due possibilità per usufruire dell'agevolazione in base alla normativa applicata alle donazioni effettuate a favore delle ONLUS:

  • detrarre dall’imposta lorda il 19% dell’importo donato, fino ad un massimo di 2.065,83 euro (art.15, comma 1 lettera i-bis del D.P.R. 917/86)
  • dedurre dal tuo reddito le donazioni, in denaro o in natura, per un importo non superiore al 10% del reddito complessivo dichiarato e, comunque, nella misura massima di 70.000,00 euro annui (Decreto Legge 35/05 convertito in Legge n. 80 del 14/05/2005).

Se sei un'impresa

Allora puoi:

  • dedurre dal reddito le donazioni per un importo non superiore a 2065,83 euro o al 2% del reddito d’impresa dichiarato (art.100, comma 2 lettera h del D.P.R. 917/86)
  • dedurre dal reddito le donazioni, in denaro o in natura, per un importo non superiore al 10% del reddito complessivo dichiarato e comunque nella misura massima di 70.000,00 euro annui (art. 14, comma 1 del D. L. 35/05 convertito in legge n. 80 del 14/05/2005).