La storia

La Pubblica Assistenza Città di Forlì nasce il 15 novembre 1995 dalla già esistente Croce Verde (costituita nel 1992), per volontà di alcuni volontari che ne hanno sostenuto la crescita con tutta la loro forza.

Nel 1996 riceve in donazione la prima ambulanza in memoria di Alessandro Ferretti, con una raccolta fondi tra tutti i dipendenti, i fornitori e con il contributo della stessa azienda Ferretti. .

Nel 1998 l’Associazione acquisisce uno spazio in affitto nella zona di Villafranca (Forlì), riuscendo quindi a stipulare una convenzione con l’Azienda USL di Forlì per il trasporto sanitario: da quel momento inizia un grande sviluppo dell’attività dell’Associazione che porterà il numero dei trasporti da 800 nel 1998 a 3.540 nel 2004. .

Nel 2001 riceve in donazione la seconda ambulanza.

Nel 2002 acquista una nuova ambulanza in sostituzione della prima e nel 2003 un Fiat Doblò per trasporto referti, organi, sangue e persone.

Dal 2007 ha in attivo 3 ambulanze, un Fiat Doblò automedica e dal 2008 anche un Fiat Doblò attrezzato con apposita pedana per il trasporto di persone disabili.

L’associazione è iscritta al Registro Regionale del Volontariato ed aderisce all’A.N.P.A.S. (Assoc. Nazionale Pubbliche Assistenze), organo che fa capo a tutte le Pubbliche Assistenze, con sede nazionale a Firenze e regionale a Bologna.

Nel 2009 l'associazione ottiene il riconoscimento della Personalità Giuridica e viene iscritta al Registro Regionale delle persone Giuridiche con determin n. 10779/09.


Foto

Di seguito una serie di immagini per La storia. Selezionandone una si può vedere il dettaglio e scorrere l'intera galleria.