Corso Primo Intervento Sanitario 2021 rivolto ad aspiranti Volontari

Il Corso di Primo Soccorso quest'anno si terrà presso l'aula teatro della Fabbrica delle Candele, Piazzetta Corbizzi 9/30 Forlì, nelle seguenti serate:

LUNEDI 27 e GIOVEDI 30 SETTEMBRE 2021 - LUNEDI 4, GIOVEDI 7, LUNEDI 11, GIOVEDI 14, LUNEDI 18 OTTOBRE 2021

Il corso teorico/pratico ha la durata minima di 12 ore. Contenuti del corso sono:

  • Storia di ANPAS, storia e struttura dell'Associazione

  • Sistema 118-112

  • Metodo di valutazione del paziente

  • Principali patologie internistiche e relativi casi clinici simulati

  • Principali patologie traumatiche e relativi casi clinici simulati

  • BLS (Basic Life Support)

Il corso viene concluso con una valutazione finale a quiz.

A seguire, si svolgerà il Corso di II° livello che affronterà tematiche legate agli aspetti pratici/teorici necessari per acquisire il titolo di Soccorritore e poter diventare un Volontario attivo.

Per info: Cell. 329.2260883 - 0543 701622 - info@pubblicaassistenzaforli.org

Il corso si svolge dalle ore 20.30 per la durata di due ore. Chiediamo di presentarsi in aula 30 minuti prima per provvedere alle misure di igienizzazione necessarie.

Per iscriversi sarà sufficiente compilare l'apposito modulo (clicca qui) ed inviare copia di un documento di identità al seguente indirizzo mail: info@pubblicaassistenzaforli.org.

NEL RISPETTO DELLE NORMATIVE COLLEGATE AL COVID, IL CORSO SARA' A NUMERO LIMITATO DI PARTECIPANTI, Pertanto, una volta inviato il modulo SARETE RICONTATTATI PER RICEVERE CONFERMA DELL'ISCRIZIONE.

Per accedere al corso è necessario 1. possedere ed esibire il proprio Green Pass 2. indossare opportuni dispositivi di protezione delle vie respiratorie (mascherine) e 3. rispettare la distanza di sicurezza interpersonale di almeno un metro. Rimane vietato l'accesso a soggetti con sintomatologia respiratoria o temperatura corporea superiore a 37.5 °. Fermo restando i punti 2 e 3, l'obbligatorietà del punto 1 non si applica ai soggetti esenti dalla campagna vaccinale, sulla base di idonea certificazione medica emessa secondo i criteri definiti dal Ministero della Salute."

Qualora dovessero cambiare le condizioni, l'Associazione si atterrà alle indicazioni degli Enti preposti, pertanto la Direzione Sanitaria dell'Associazione si riserva il diritto di poter sospendere (ed eventualmente anche di non iniziare) il Corso.